stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Città di Carignano
Stai navigando in : Comune >
SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI
Ai sensi della Delibera 444/2019/R/rif "Disposizioni in materia di trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati" che approva il "Testo Integrato in tema di Trasparenza nel servizio di gestione dei Rifiuti" (TITR), tutti gli enti gestori sono tenuti a pubblicare sui propri siti internet dei contenuti informativi minimi obbligatori (trasparenza del servizio) al fine di diffondere la conoscenza e la trasparenza delle condizioni di svolgimento dei servizi a beneficio dell’utenza.
L'allegato "A" alla succitata delibera disciplina l'obbligo di trasparenza.



ADEGUAMENTO DEL REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA TARI ALLE DISPOSIZIONI DEL D.LGS N. 116/2020.



Documenti allegati:
Delibera C.C. n. 31-2021 del 30/06/2021
ADEGUAMENTO DEL REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA TARI ALLE DISPOSIZIONI DEL D.LGS N. 116/2020





Delibera Consiglio Comunale n. 31 del 30/06/2021 - RIDUZIONI

                  A )    RIDUZIONI UTENZE DOMESTICHE

In riferimento alla delibera C.C. n. 31 del 30/06/2021 avente ad oggetto : Approvazione del Piano Economico Finanziario e delle tariffe tari per l’esercizio 2021. 

L’ente ha previsto riduzioni tariffarie di natura sociale (emergenza COVID-19) punto 6 ) e per famiglie numerose  punto 7) :

 6)     Natura sociale - EMERGENZA COVID-19

Per i cittadini che dimostreranno di essere stati particolarmente colpiti dall’emergenza epidemiologica da Covid 19  attraverso la presentazione di idonea documentazione quale ISEE istantaneo inferiore a € 12.000,00.

[ Modello di riduzione n. 1 - punto 6 ISEE inf. € 12.000,00 ]

       7)     Natura sociale RIDUZIONI DI NATURA SOCIALE

               Riduzioni tariffarie del 10% del totale di natura sociale alle famiglie numerose :

a)     Abitazioni aventi superficie fino a mq. 50 e con almeno tre componenti;

b)     Abitazioni aventi superficie fino a mq. 80 e con almeno cinque componenti.  

[ Modello di riduzione n. 1 - punto 7 riduzione 10% famiglie numerose ]     

   B )    RIDUZIONI UTENZE NON DOMESTICHE  [punto 5 delibera]

A seguito indicazioni della Giunta Comunale sono state previste delle riduzioni per le aziende interessate da chiusure obbligatorie o dalle restrizioni nell’esercizio delle rispettive attività:

·          Attività ricettive, attività di ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub, mense, birrerie, hamburgherie, bar, caffè, pasticcerie, associazioni  sportive e culturali, attività degli oratori e dei teatri parrocchiali, RSA e strutture collegate – alle quali si propone di accordare una riduzione del 50% della tariffa totale annua

·          Attività artigianali tipo botteghe: parrucchiere, barbiere, estetista, negozi abbigliamento, calzature, libreria, cartoleria, ferramenta e altri beni durevoli – alle quali si propone di accordare una riduzione del 30% della tariffa totale annua

·          Uffici, agenzie, studi professionali, escluse le banche – alle quali si propone di accordare una riduzione del 20% della tariffa totale annua

·          Autorimesse e magazzini, autosaloni, negozi particolari quali filatelia, tende e tessuti, tappeti, cappelli e ombrelli, antiquariato, carrozzeria, autofficina, elettrauto, attività artigianali di produzione beni specifici – alle quali si propone di accordare una riduzione del 15% della tariffa totale annua

 Per le attività che hanno già presentato l’autocertificazione trasmessa dal Comune nel mese di giugno, la riduzione è già stata   contabilizzata nella presente bolletta. Per le utenze non-domestiche che non hanno ancora presentato la domanda o che non sono state contattate dal Comune è possibile presentare l’autocertificazione per i giorni di chiusura dell’attività, riferendosi ai decreti di sospensione dell’ attività medesima che fanno riferimento ai codici ATECO.

[ Modello per riduzione N.2 Lettera COVID-19_2021 non domestiche ]

Le attività che non abbiano presentato autocertificazioni e che, pur non essendo state chiuse o limitate per effetto di specifiche disposizioni normative, abbiano subito un calo del fatturato e per questo abbiano chiesto ed ottenuto il contributo a fondo perduto dell’Agenzia delle Entrate (ai sensi dei D.L. 22.03.2021 n.41 e D.L. 25.05.2021 n.73), possono presentare richiesta di riduzione TARI

         [ Modello per riduzione N.2 Agevolazione TARI non domestiche - riduzione fatturato ]


 Per le riduzioni è prevista la verifica da parte dell’ufficio della correttezza di quanto dichiarato dal contribuente utilizzando gli strumenti previsti dalla Legge.

 I modelli di domanda devo essere trasmessi all'indirizzo e-mail:  tributi2@comune.carignano.to.it oppoure all'indirizzo pec: protocollo@cert.comune.carignano.to.it

Termine di presentazione delle domande : 30 ottobre 2021



Documenti allegati:
Delibera C.C. N. 31 del 30/06/2021
Modello di riduzione n. 1 - punto 6 ISEE inf. € 12.000,00
Modello di riduzione n. 1 - punto 7 riduzione 10% famiglie numerose
Modello per riduzione N.2 Lettera COVID-19_2021 non domestiche
Modello per riduzione N.2 Agevolazione TARI non domestiche - riduzione fatturato


CO.VA.R 14 - Consorzio di gestione unitaria dei rifiuti urbani

Co.Va.R. 14 è il Consorzio obbligatorio di bacino, previsto dalla legge regionale 24/2002 e costituito ai sensi del decreto legislativo 267/2000, che esercita le funzioni di governo e coordinamento dell’organizzazione dei servizi di Bacino per assicurare la gestione unitaria dei rifiuti urbani nella fase di raccolta, avvio a recupero e smaltimento.

Fanno parte del Co.Va.R. 14 i Comuni di: Beinasco, Bruino, Candiolo, Carignano, Castagnole Piemonte, La Loggia, Lombriasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese, Piossasco, Rivalta Torinese, Trofarello, Villastellone, Vinovo e Virle Piemonte.

Il Consorzio svolge le seguenti attività:    
  • appalta i servizi di raccolta rifiuti e di spazzamento stradale e ne controlla la regolare esecuzione da parte delle ditte appaltatrici;
  • controlla i flussi di rifiuti raccolti monitorandone i quantitativi e la tipologia fino al trasporto negli impianti di recupero o di smaltimento;
  • sottoscrive, su delega dei Comuni, le convenzioni con i consorzi  di filiera del Conai per la riscossione dei contributi sui rifiuti recuperabili raccolti;
  • progetta e affida la gestione dei centri    di raccolta comunali;
  • cura le    attività    di educazione ambientale e di informazione alla cittadinanza;
  • controlla le operazioni di post conduzione delle     discariche affidate in gestione e,  su richiesta dei Comuni, predispone la realizzazione degli interventi di bonifica dei siti inquinati;
  • gestisce la tariffa di igiene ambientale e le segnalazioni fatte dai cittadini al Numero Verde attraverso la società Pegaso 03.
 

Link:


Documentazione (tariffazione, modulistica, ...)

Accedendo alla pagina dedicata all'Ufficio Tributi è possibile consultare la documentazione completa, comprensiva di tariffazione, modulistica, regolamenti, quesiti e risposte.
Cliccare sul link in calce alla sezione.

Documenti allegati:
RICHIESTA DI DILAZIONE DI PAGAMENTO TARI 2020


Link:


Città di Carignano - Via Frichieri, 13 - 10041 Carignano (TO)
  Tel: 011.96.98.411   Fax: 011.96.98.436
  Codice Fiscale: 84515520017   Partita IVA: 05215150011
  P.E.C.: protocollo@cert.comune.carignano.to.it   Email: protocollo@comune.carignano.to.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.