stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Città di Carignano
Stai navigando in : Le News
25 NOVEMBRE - GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

L'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha  designato il 25 novembre come data della ricorrenza  della Giornata contro la violenza sulle donne ed ha invitato i governi ad organizzare in quel giorno attività volte a sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema della violenza contro le donne.

Secondo l’Articolo 1 della Dichiarazione sull’Eliminazione della Violenza contro le Donne, emanata dall’Assemblea Generale nel 1993, la violenza contro le donne è «Qualsiasi atto di violenza di genere che si traduca o possa provocare danni o sofferenze fisiche, sessuali o psicologiche alle donne, comprese le minacce di tali atti, la coercizione o privazione arbitraria della libertà, sia che avvengano nella vita pubblica che in quella privata». E nella stessa dichiarazione si riconosce la matrice storica, sociale e culturale della violenza di genere: «Il femminicidio è la manifestazione di una disparità storica nei rapporti di forza tra uomo e donna che ha portato al dominio dell’uomo sulle donne e alla discriminazione contro di loro, e ha impedito un vero progresso nella condizione della donna». 
Dal 1993 a oggi, con l’evolversi della consapevolezza sociale, i sistemi legislativi dei vari paesi e le organizzazioni internazionali hanno via via modificato norme, pene, definizioni di reato e fissato diritti e nuove misure di protezione per le vittime di violenza. Anche se molto resta ancora da fare visti i numeri attuali della violenza di genere.

Il Comune di Carignano ed, in particolare,  l'Assessorato alle Politiche Sociali, propone un importante momento di riflessione su questo tragico fenomeno attraverso la presentazione del libro   

DIETRO UNA MANO
di
Graziano Di Benedetto

UN RACCONTO TRATTO DA UNA STORIA VERA 

La  protagonista è Gabriella, una donna bella, con un’anima candida, altruista, che ha vissuto infanzia e gioventù in una famiglia chiusa, come spesso capita nella provincia italiana.
Gabriella ha una bel carattere aperto, sensibile, espansivo e si aspetta che la vita le sorrida e le doni la felicità che le pareti di casa non conoscono.
Quando incontra Cristiano sembra che la promessa debba finalmente avverarsi, un fidanzamento, il matrimonio, il viaggio di nozze. . . ma qualcosa comincia a non funzionare. . . . .

Graziano Di Benedetto conduce con rara maestria il lettore attraverso una storia di ordinaria violenza contro le donne.
Non è un libro che si legge e si mette da parte con facilità, lascia il segno.

Il romanzo ha conseguito diversi riconoscimenti a concorsi letterari internazionali

Graziano Di benedetto di professione infermiere, scrittore e collaboratore alla didattica
presso Unito. (clinica del disagio psichico e delle dipendenze patologiche) e violenza domestica presso il Master 118 emergenza territoriale

Giovedì 24 Novembre 2022 
alle ore 20:30
Sala Consiglio
Ingresso libero
Info: 0119698442



locandina
Città di Carignano - Via Frichieri, 13 - 10041 Carignano (TO)
  Tel: 011.96.98.411   Fax: 011.96.98.436
  Codice Fiscale: 84515520017   Partita IVA: 05215150011
  P.E.C.: protocollo@cert.comune.carignano.to.it   Email: protocollo@comune.carignano.to.it