stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Città di Carignano
UFFICI

AREA ECONOMICO FINANZIARIA

Competenza
Ragioneria, Personale, Tributi

ico_tributi.png
TRIBUTI

Modulistica


L'imposta municipale unica (IMU) o imposta municipale propria è un'imposta del sistema tributario italiano. Si applica sulla componente immobiliare del patrimonio e accorpa l'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF), le relative addizionali dovute in relazione ai redditi fondiari su beni non locati, l'imposta comunale sugli immobili (ICI).
ALLEGATO ALLA DEL. GM N.102/2017 - DETERMINAZIONE VALORE AREE 2017
AVVISO AREE EDIFICABILI - VALORE ANNO 2017 - DICHIARAZIONE
AVVISO SALDO IMU-TASI 2017
DELIBERA DETERMINAZIONE VALORE AREE EDIFICABILI - ANNO 2017
DICHIARAZIONE IMMOBILI INAGIBILI
MANIFESTO SALDO IMU 2017
MODELLO DICHIARAZIONE IMU
MODELLO F24 SEMPLIFICATO
MODELLO RIMBORSO IMU E TASI
MODELLO USO GRATUITO
NOVITA' IUC 2016 (IMU E TASI)
Ravvedimento IMU-TASI
REGOLAMENTO IUC 2014 (IMU-TASI-TARI)
REGOLAMENTO IMU 2012/2013
RISOLUZIONE MINISTERIALE N.1 DF - USO GRATUITO 2016
tabella valori aree 2017
La tassa sui rifiuti (TARI) è la tassa relativa alla gestione dei rifiuti in Italia. La tassa è destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore. Il presupposto della TARI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Sono escluse dalla TARI le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili, non operative, e le aree comuni condominiali che non siano detenute o occupate in via esclusiva. La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. In caso di pluralità di possessori o di detentori, essi sono tenuti in solido all'adempimento dell'unica obbligazione tributaria.
allegato istanza riduzione rifiuti assimilati
AVVISO TARI 2018
DENUNCIA TARI UTENZE DOMESTICHE
DENUNCIA UTENZE NON DOMESTICHE
istanza riduzione per rifiuti assimilati - non domestiche
ISTANZA RIMBORSO TARI
REGOLAMENTO TARI 2017
REGOLAMENTO TARI ANNO 2018
TASI riguarda i servizi comunali indivisibili, cioè quelli rivolti omogeneamente a tutta la collettività che ne beneficia indistintamente, con impossibilità di quantificare l'utilizzo da parte del singolo cittadino ed il beneficio che lo stesso ne trae. Tra essi sono compresi, quindi, i servizi di: polizia locale, protezione civile, viabilità, manutenzione del verde pubblico, tutela dell'ambiente, del territorio, degli immobili comunali, del patrimonio storico, artistico e culturale, pubblica illuminazione, socio-assistenziali, cimiteriali e relativi alla cultura e allo sport. Insieme alle aliquote del TASI, il Comune dovrà approvare l'elenco dei servizi che verranno pagati con l'introito del nuovo tributo e le somme destinate a ciascuno di essi.
AVVISO SALDO IMU-TASI 2017
Dichiarazione TASI per immobili utilizzati da soggetto diverso dal proprietario
ISTANZA RIMBORSO IMU-TASI
MANIFESTO SALDO TASI ANNO 2017

Regolamenti


REGOLAMENTO TARI ANNO 2018
Inserito sul sito il 12/10/2018 alle ore 09:48:16 per numero giorni 4
Regolamento rottamazione tributi
Inserito sul sito il 26/04/2017 alle ore 10:05:56 per numero giorni 538
REGOLAMENTO TARI 2017
Inserito sul sito il 26/04/2017 alle ore 09:57:59 per numero giorni 538
Regolamento entrate comunali 2016
Inserito sul sito il 04/01/2017 alle ore 11:13:39 per numero giorni 650
Regolamento IUC Settembre 2014
Inserito sul sito il 17/10/2014 alle ore 11:13:41 per numero giorni 1460
Regolamento TARES CC 61/2013
Inserito sul sito il 10/02/2014 alle ore 11:18:30 per numero giorni 1709
Regolamento per la disciplina dell'Imposta municipale propria (IMU)
Inserito sul sito il 11/06/2013 alle ore 11:20:57 per numero giorni 1953
Regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani
Inserito sul sito il 11/06/2013 alle ore 11:20:27 per numero giorni 1953
Regolamento comunale per la disciplina della compartecipazione dell'addizionale I.R.PE.F
Inserito sul sito il 23/03/2012 alle ore 11:23:56 per numero giorni 2398
Regolamento canone occupazione spazi ed aree pubbliche
Inserito sul sito il 13/01/2012 alle ore 11:25:18 per numero giorni 2468
Regolamento Generale delle Entrate Comunali
Inserito sul sito il 03/06/2010 alle ore 11:27:36 per numero giorni 3057

Come fare per


I.M.U. 2017 - SALDO

Scadenze: il saldo I.M.U. va versato entro il 18 dicembre 2017.

L'imposta non deve essere versata qualora sia inferiore a 12,00 euro.

Il versamento va effettuato utilizzando esclusivamente il Modello F24.

Per maggiori dettagli consultare il sottostante: MANIFESTO SALDO IMU 2017 

Link per il calcolo dell'imposta e stampa F24: http://www.riscotel.it/calcoloiuc/?comune=B777


TASI 2017 - SALDO

Scadenza: il saldo Tasi va versato entro il 18 dicembre 2017.

Il versamento va effettuato utilizzando esclusivamente il Modello F24. 

L'imposta non deve essere versata qualora sia inferiore a 5,00 euro.

Nel caso di occupazione da parte di un soggetto diverso dal titolare del diritto reale sull'unità del fabbricato, quest'ultimo e l'occupante sono titolari di un'autonoma obbligazione tributaria (rispettivamente 70% e 30%).

Per maggiori dettagli consultare il sottostante: MANIFESTO SALDO TASI 2017

Link per il calcolo dell'imposta e stampa F24: http://www.riscotel.it/calcoloiuc/?comune=B777



IMPOSTA PUBBLICITA' E DIRITTI PUBBLICHE AFFISSIONI

Il Concessionario incaricato del servizio di Accertamento e Riscossione dell'Imposta Comunale sulla Pubblicità e dei Diritti sulle Pubbliche Affissioni è la società M.T. S.p.A. (Maggioli Tributi), con sede operativa a Carmagnola (TO), in Via Cavour n.27/b.

Recapiti telefonici: 011/9716353 - 011/9713977 - fax 011/9720908

MODALITA' DI PAGAMENTO (FINO AL 30.09.2017)

-  a mezzo c.c.p. n.34621227 - intestato a M.T.  S.p.A. Comune di Carignano (per l'Imposta Comunale sulla Pubblicità;
- a mezzo c.c.p. n.34621227 - intestato a M.T.  S.p.A. Comune di Carignano, oppure in contanti rivolgendosi al sottoindicato referente locale Sig. Mastropasqua Roberto (solo per la Pubblicità Temporanea e per i Diritti sulle Pubbliche Affissioni).

NOVITA' - MODALITA' DI PAGAMENTO PER I VERSAMENTI SPONTANEI 
A far data dal 1° ottobre 2017, ai sensi dell'art.2 bis del D.L. 193/2016 (convertito con Legge n.225/2016), il versamento spontaneo relativo all'imposta pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni, dovrà essere effettuato come segue:
- a mezzo c.c.p. n. 30778104 (IBAN IT17E0760101000000030778104) intestato "COMUNE CARIGNANO SERVIZIO DI TESORERIA".
I bollettini prestampati saranno disponibili c/o il sottoindicato recapito della M.T. S.p.A.

RECAPITO PER AFFISSIONI PUBBLICITARIE

REFERENTE LOCALE: Sig. MASTROPASQUA ROBERTO
RECAPITO: C.SO C. BATTISTI N.30 - CARIGNANO (TO)
ORARI CONSEGNA: 8,30 - 10,30 (dal Lun. al Ven.)
TEL. 347/2722632
   Il Comune
Città di Carignano - Via Frichieri, 13 - 10041 Carignano (TO)
  Tel: 011.96.98.411   Fax: 011.96.98.436
  Codice Fiscale: 84515520017   Partita IVA: 05215150011
  P.E.C.: protocollo@cert.comune.carignano.to.it   Email: protocollo@comune.carignano.to.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.